Commessa (informazioni generali)

Per commessa si intende la pianificazione di una lavorazione su un bene(es. moto,auto,ecc..) o presso un determinato luogo(es.cantiere o progetto).
Questo modulo permette di:

  • Codificare le commesse suddividendole per tipologia
  • Abbinare la commessa ad un'anagrafica cliente
  • Imputare alla commessa le ore giornaliere di intervento dei dipendenti con il relativo costo
  • Imputare gli articoli di magazzino utilizzati nella commessa con il relativo costo
  • Imputare costi provenienti da fatture d'acquisto
  • Stampare il riepilogo della commessa con evidenza dei costi sostenuti e divisi per tipologia
  • Gestire lo stato della commessa (Aperta/Chiusa)
  • Visualizzare il riepilogo di tutte le commesse abbinate ad uno specifico cliente
  • Visualizzare il riepilogo delle commesse effettuare presso un determinato luogo o su un bene specifico

Tipo commessa

Il tipo commessa ci permette di raggruppare logicamente le commesse sulla base di caratteristiche comuni per poi poterle analizzare in termini statistici.
La logica di suddivisione è totalmente personalizzata sulla base della vostra esigenza.

Per inserire un nuovo tipo commessa selezioniamo:

  • Nel caso il modulo Magazzino sia attivo, selezioniamo nel menù funzioni la voce MagazzinoCommesse


  • Nel caso in cui il modulo Magazzino non sia attivo selezioniamo direttamente la voce Commesse nel menù funzioni


Selezioniamo la voce Tipo commesse


In questo modo visualizzeremo l'elenco dei tipo commesse presenti

Per procedere con l'inserimento selezioniamo l'icona Crea nuovo

Nella schermata di inserimento dovremo popolare i campi:


  • "Codice ordinmento" → valore opzionale, indicando un qualsiasi valore numerico(max 3 cifre) è possibile personalizzare la logica di ordinamento
  • "Nome tipo commessa" → descrizione/nome della tipologia di commesse

Crea Nuova Commessa

Per inserire una nuova Commessa accedere alla sezione commesse, come indicato nella guida precedente.

Nella parte superiore a destra possiamo filtrare le commesse presenti:

Per inserire una nuova commessa clicchiamo sul pulsante Azioni e selezioniamo Nuova commessa


Nella schermata completiamo i campi presenti:

  • Numero commessa → numero progressivo attribuito in automatico
  • Data commessa → data di creazione della commessa
  • Tipo commessa → tipo della commessa
  • Marche/Identificativo → codice alfanumerico opzionale necessario ad identificare la commessa o l'articolo o il luogo oggetto delle lavorazioni(Es.nelle officine corrisponde al numero di targa del veicolo).
  • Data Inizio → data di inizio dei lavori o dell'effettiva presa in carico
  • Cliente → selezionare un'anagrafica tra le anagrafiche clienti
  • Descrizione → descrizione generica necessaria a meglio comprendere le lavorazioni della commessa

Commessa: abbina articoli di magazzino

N.B.
Questa funzione è disponibile solo se il modulo Magazzino è attivo.

Per abbinare articoli di magazzino ad una commessa clicchiamo sul pulsante Azioni e selezioniamo Abbina articoli


Nella schermata completiamo i campi presenti:

Ripetiamo l'operazione inserendo tutte gli articoli desiderati attraverso il pulsante Inserisci riga e clicchiamo su Abbina prodotti alla commessa per abbinare in modo definitivo gli articoli elencati.

Commessa: abbina manodopera

Questa funzione permette di specificare gli interventi giornalieri effettuati da ogni anagrafica dipendente codificata, con dettaglio delle ore effettuate, costo e descrizione del lavoro svolto.
Per abbinare manodopera clicchiamo sul pulsante Azioni e selezioniamo Abbina manodopera


Nella schermata completiamo i campi presenti:

Ripetiamo l'operazione inserendo tutti gli interventi effettuati dal nostro personale attraverso il pulsante Inserisci riga e clicchiamo su Abbina manodopera alla commessa per abbinare in modo definitivo gli interventi elencati.

Commessa: abbina fatture d'acquisto

Questa funzione permette di abbinare tutti i costi derivanti da acquisti di beni o servizi provenienti dai fornitori.
Per abbinare una o più fatture d'acquisto clicchiamo sul pulsante Azioni e selezioniamo Abbina fatture d'acquisto


Nella schermata completiamo i campi presenti:

Selezionato l'anno di competenza, possiamo ricercare la fattura fornitore inserendo il nome del fornitore, l'imponibile del documento o il numero e la data.
Dopo aver individuato il documento ed averlo selezionato riportiamo la cifra da addebitare alla commessa.

Vuoi provare SystemCloud.it?   Registrati gratis e senza impegno